Emilia - Romagna: vini di sabbia

Vini di sale - Poderi delle Saline
Vini di sabbia - Poderi delle Saline

Visite dal

I vini dei Poderi delle Saline sono prodotti nella stessa area di Cervia e Ravenna dove si coltivano le uve per il Rubicone IGP o il Bosco Eliceo DOP.
Dal momento che questi terreni sono a ridosso delle saline è ovvio che le loro uve hanno una particolare sapidità che poi trasferiscono ai loro vini.
Ne derivano tipologie di vino che garantiscono vari abbinamenti.

Partiamo da un bianco frizzante Bosco Eliceo, un vino DOP (11%), che si può servire come aperitivo con un tagliere di formaggi freschi e salumi. Molto gradevole se servito fresco. Potete anche abbinarlo a piatti di pesce molto delicati come le canocchie al vapore oppure a primi con sapori abbastanza neutri come il risotto con asparagi e gamberetti.

Ricordiamo poi il Burchiella, un Trebbiano Chardonnay Rubicone (IGP - 11%). Non è un vino di grande struttura. Potete servirlo con piatti freddi, antipasti o primi leggeri o piatti di pesce non molto sapidi che richiederebbero bouquet più intensi. Va servito a 10-12°C. Ha un colore giallo chiaro, un profumo fresco, gradevole e delicatamente fruttato. Per queste caratteristiche non può accompagnare piatti di pesce dal sapore forte.

L'ultimo è il Gavia. Un Merlot Sangiovese Rubicone (IGP - 12%). Viene descritto come un vino dal colore rosso acceso, dal profumo delicato con sentori di viola. Il suo sapore è asciutto, armonico, giustamente tannico. E' consigliato come vino da tutto pasto. Consiglio che noi confermiamo. Non ce la sentiamo però di suggerirlo come vino per carni rosse o grigliate importanti a meno che non siate amanti di vini rossi di corpo e non sappiate quindi cosa abbinare.

Vale la pena comunque assaggiare i Vini delle Saline se siete nella zona di Cervia perchè hanno un sapore veramente particolare e come al solito si sposano bene con i piatti tipici della zona.